Legge elettorale: D’Attorre, Verdini diventa dominus maggioranza

“I cinque voti di fiducia imposti oggi sulla legge elettorale non solo segnano un definitivo cambiamento della base parlamentare che sostiene il governo Gentiloni, ma sanciscono altri due dati politico-istituzionali che non possono essere ignorati: al Senato non c’è più una maggioranza assoluta che sostiene l’esecutivo e il numero legale viene garantito dall’apporto determinante di…