Tar? il voto smaschererà il ‘pacco’ Renzi

Il pronunciamento del TAR sul referendum si fonda su ragioni di competenza giurisdizionale e non entra nel merito della congruità del quesito referendario rispetto ai contenuti effettivi della riforma Renzi-Boschi. Non c’è da preoccuparsi, sarà il voto democratico dei cittadini italiani a smascherare l’ennesimo ‘pacco’ di Renzi. Il Presidente del Consiglio sottovaluta l’intelligenza degli italiani,…

I burocrati del PSE si sono piegati ai concesrvatori

È veramente incredibile che i burocrati del Partito socialista europeo, dopo essersi piegati senza fiatare all’egemonia conservatrice e aver assistito inerti al disastro dell’Europa su tutti i temi decisivi, ora pensino di poter interferire nel voto dei cittadini italiani nel referendum costituzionale, suggerendo ai progressisti la scelta giusta. I veri progressisti sanno bene cosa fare:…

Il Professor D’Alimonte mette una pietra tombale sulle furbizie di Renzi

In un’illuminante intervista su l’Unità di oggi il professor D’Alimonte, l’inventore dell’Italicum, mette una pietra tombale sulle furbizie e sulle bugie di Renzi. Il professore riconosce apertamente che “se vince il No buonanotte anche all’Italicum”: riforma costituzionale e legge elettorale “vivranno o cadranno insieme” e quindi “il voto riguarda anche la legge elettorale, perché in…

Con il NO al referendum bloccheremo il disegno delle tecnocrazie

Matteo Renzi, le grandi banche d’affari internazionali e le tecnocrazie europee sono uniti e determinati nel volere la deformazione della Costituzione Italiana perché vogliono togliere ai cittadini quella sovranità popolare scritta nella nostra Carta. Lo fanno perché così possono proseguire indisturbati nello smantellamento dei diritti sociali, dal lavoro alla sanità, dalle pensioni all’istruzione, che nella…

Renzi chieda scusa al Parlamento cancellando dall’Italicum il ballottaggio e la figura del capo

Mentre il governo è costretto a rimangiarsi nella Nota di aggiornamento al Def tutte le stime ottimistiche sulla ripresa economica e la gestione delle crisi bancarie diventa sempre più opaca e preoccupante, Renzi non fa neppure più finta di fare il Presidente del Consiglio. Con grande coerenza rispetto al proposito di spersonalizzare il referendum, si…