Grazie a SI l’Italicum torna alla Camera

Grazie all’iniziativa di Sinistra Italiana, a settembre la Camera dovrà pronunciarsi su una mozione che chiede di cambiare l’Italicum, almeno nei suoi aspetti più discutibili e di dubbia costituzionalità (capilista nominati e abnorme premio di maggioranza al ballottaggio). È un passaggio che servirà a fare definitivamente chiarezza prima del referendum costituzionale. Lì verificheremo se il…

Brexit, il tempo del coraggio

Da cittadini italiani dobbiamo sperare che dal vertice di Berlino tra Merkel, Hollande e Renzi venga fuori uno scatto di reni all’altezza della gravità della situazione. Vi confesso che l’intervento del Presidente del Consiglio, che ho ascoltato stamattina alla Camera, non autorizza un particolare ottimismo. Frasi di circostanza, auspici di rito, nessuna proposta circostanziata e,…

Brexit e le responsabilità della UE

Il voto dei cittadini britannici a favore della Brexit è la drammatica conseguenza di una costruzione dell’Unione Europea sempre più incompatibile con il principio della sovranità popolare. A distanza di un anno dall’umiliazione inflitta al popolo greco, che si è visto cancellare il risultato di un referendum popolare dal ricatto delle istituzioni europee, il pronunciamento…

noidiciamono.it

Da ieri è attivo il sito www.noidiciamono.it, sul quale trovate i primi materiali della campagna di Sinistra Italiana per il NO al referendum costituzionale e le informazioni utili per registrarsi come volontari per la mobilitazione sul territorio. In poche ore siamo già a quasi mille iscritti! Facciamo in modo di coinvolgere il maggior numero possibile…

Il TTIP e il No di Sinistra Italiana

Oggi il Ministro Calenda è venuto a riferire alla Camera sul TTIP, il trattato di commercio transatlantico che Unione Europea e Stati Uniti stanno negoziando. Le trattative stanno procedendo segretamente. Dagli elementi finora noti viene la conferma che il trattato rischia di mettere in discussione pesantemente gli standard ambientali e sanitari di molti Paesi europei,…

Pensioni, la proposta del Governo è inaccettabile.

La proposta avanzata ai sindacati dal Ministro Poletti e dal sottosegretario Nannicini per rendere più flessibile l’età di pensionamento è semplicemente surreale. L’idea che si possa porre rimedio alle storture della legge Fornero senza impegnare risorse pubbliche, caricando interamente sui lavoratori il costo della flessibilità e procurando un ottimo affare alle banche e assicurazioni che…

Conferenza stampa sul voto del 5 giugno

Stamattina abbiamo fatto la riunione dell’esecutivo nazionale di Sinistra Italiana per l’analisi del voto e poi, a seguire, con Nicola Fratoianni abbiamo tenuto una conferenza stampa alla Camera. Dobbiamo avere l’intelligenza e l’umiltà di capire la lezione che ci viene da questo voto amministrativo, fare tesoro degli errori commessi e far ripartire con più forza…