Renzi e l’astensionismo

Pezzi di classe dirigente del nostro Paese si sono messi a giocare con l’astensionismo. È grave che l’abbiano fatto anche il Presidente del Consiglio in carica e l’ex Presidente della Repubblica. Se Renzi avesse avuto coraggio, avrebbe fatto una legittima battaglia a viso aperto per invitare i cittadini a votare No al referendum contro le…

Dalla parte di Davigo

Colpisce davvero che i dirigenti del Partito Democratico reagiscano all’intervista del Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Davigo con gli stessi toni e argomenti che un tempo caratterizzavano il centrodestra e che oggi non a caso vengono riproposti da Cicchitto e dai verdiniani. È un gruppo dirigente Pd geneticamente modificato, che appare sempre più allergico al controllo…

chi vuole centrosinistra dica no a referendum

Per chi auspica un altro corso politico che dica no al partito della nazione e sì al centrosinistra l’appuntamento è quello con il referendum sulle riforme costituzionali del prossimo autunno. In quell’occasione ci sarà la possibilità per riaprire il centrosinistra. Quello sarà il vero confronto per archiviare la stagione renziana. Il referendum sulla riforma costituzionale…

Il No al referendum costituzionale di ottobre.

Il referendum del prossimo ottobre avrà come oggetto principale i dettagli della riforma costituzionale ma sarà un pronunciamento degli italiani sulla propria libertà di scegliere e di decidere su diverse idee di democrazia e società.  Il referendum  e la raccolta delle firme saranno anche l’occasione per aprire una nuova stagione politica, prima dell’ultimo appello: se…

Renzi condiziona il voto parlamentari, ma non quello degli italiani.

L’imposizione del voto finale al Senato sulla riforma costituzionale subito prima del rinnovo delle Commissioni e del rimpasto è il sigillo finale dell’atteggiamento mostrato dal governo in tutta questa vicenda”.  A Renzi  è riuscito di condizionare il voto del parlamentari ma non gli riuscirà certamente con il voto popolare. Grazie al referendum nonostante tutta la…

In Calabria è emergenza democratica

L’ennesima vile intimidazione al presidente della commissione regionale contro la ‘ndrangheta Arturo Bova e’ un fatto gravissimo, che va condannato con fermezza ma che richiede adesso da parte delle istituzioni un salto di qualita’ nella lotta alla criminalita’ organizzata in Calabria. Ad Arturo Bova esprimo tutta la mia solidarieta’, nella consapevolezza  che reagira’ moltiplicando il…

Banca Etruria, Governo chiarisca.

Emerge in questi giorni un inquietante quadro di rapporti da parte dei genitori di figure chiave del governo con un torbido sottobosco affaristico-massonico, di cui il PD ha giustamente denunciato la pericolosita’ negli anni scorsi. Siamo oltre lo stantio odore di massoneria di cui ha parlato tempo fa un autorevole giornalista italiano. Le spiegazioni fin…

Interlocutori di Emiliano se autonomo da Renzi

Se Emiliano scegliera’ la strada dell’autonomia, della priorita’ degli interessi della Puglia e del Mezzogiorno rispetto a un posizionamento politico nazionale di convenienza rispetto a Renzi, e’ chiaro che trovera’ nella Sinistra, sulle cose concrete e sui programmi, un interlocutore attento e affidabile. Aspettiamo Emilano alla prova: mi pare ci sia la volonta’ di costruire…

Carrai a Palazzo Chigi sconcertante

Iniziative sconcertanti vengono annunciate nel campo degli apparati di sicurezza con la trasformazione di societa’ private di amici del premier in pezzi di apparati dello Stato. Mi riferisco alla vicenda che riguarderebbe Marco Carrai.  Tutto questo in un quadro in cui il governo ha adottato provvedimenti gravi e sbagliati su settori chiave come la scuola…