Il congresso di Sinistra Italiana non può diventare un fattore di divisione

Il Congresso di Sinistra Italiana non può diventare un fattore di divisione proprio nel momento in cui, grazie allo straordinario risultato del referendum, si apre un processo politico che può finalmente unire le forze che vogliono costruire una proposta di governo progressista alternativa al renzismo. È un rischio che va scongiurato, ricercando fino alla fine…

La sonora bocciatura dell’Italicum chiude la stagione delle illusioni e delle forzature ipermaggioritarie

La sonora bocciatura dell’Italicum da parte della Consulta conferma le ragioni di quanti hanno combattuto una lunga battaglia nel Parlamento e nel Paese contro una legge elettorale approvata con l’imposizione della fiducia e nel merito incompatibile con il regime parlamentare disegnato dalla nostra Costituzione. Le sentenze con le quali la Consulta ha bocciato prima il…

Seguire l’invito di Cofferati per discussione interna a SI rispettosa della differenze, inclusiva e non esclusiva

L’intervista di Sergio Cofferati su il Manifesto di oggi è un fatto positivo per tutti coloro che guardano con speranza alla nascita di Sinistra Italiana, sia per il ritorno di una personalità di primo piano a un impegno diretto nel processo di costruzione del nuovo soggetto, sia per il saggio invito a una discussione interna…

Aperte iscrizioni al Congresso fondativo di Sinistra Italiana (video)

Oggi abbiamo tenuto la conferenza stampa di presentazione del Congresso fondativo di Sinistra Italiana, che si terrà dal 17 al 19 febbraio a Rimini. È l’unica vera occasione di partecipazione democratica a sinistra prima delle elezioni politiche, per costruire un’alternativa alle fallimentari politiche di questi anni. Fino al 28 gennaio ci si può iscrivere personalmente…

Legge elettorale, l’unica via per un’intesa rapida e ampia è la convergenza sul proporzionale

Dopo i temi dell’immigrazione, Salvini sceglie la legge elettorale per dare un altro fulgido esempio della sua cultura democratica. L’invocazione al governo di un decreto sulla legge elettorale fa impallidire perfino l’imposizione della fiducia sull’Italicum da parte di Renzi. Nell’area del centrosinistra dovrebbero riflettere tutti sul fatto che il più fanatico sostenitore del sistema maggioritario…

La conferenza stampa del Presidente del Consiglio conferma il miope continuismo del nuovo governo

La conferenza stampa di fine anno del Presidente del Consiglio ha confermato il miope continuismo del nuovo governo rispetto al precedente, già tristemente emerso con la nomina dei ministri e dei sottosegretari. È semplicemente lunare che Gentiloni non abbia trovato il modo di pronunciare una sola parola di chiarimento e autocritica rispetto alla disastrosa gestione…